Prestito di 25.000 euro: piccole imprese, lavoratori autonomi e professionisti.

di | 16 Aprile 2020

Caratteristiche

I finanziamenti dovranno rispettare la quota massima del 25% dell’ammontare dei ricavi del soggetto beneficiario (come risultati da ultimo bilancio depositato, es. per le SRL, o dall’ultima dichiarazione fiscale presentata alla data della domanda di garanzia, quindi attualmente quella dell’anno d’imposta 2018, presentata nel 2019) e comunque saranno erogati per un importo non superiore agli ormai famosi 25.000 euro.

Il prestito di 25.000 euro dovrà avere la durata massima di sei anni (quindi all’interno di questo intervallo di tempo ogni azienda, in accordo con la banca, potrà trovare la durata più gradita).

E’ altresì previsto un periodo di 24 mesi di preammortamento, periodo nel quale, cioè, verrà rimborsata solo la quota interessi, rinviando la quota capitale.

Il tasso? Sarà contenuto… quanto?

Dovrebbe essere attorno all’1,50%

Il nostro Studio provvede alla compilazione ed all’invio alla banca della modulistica necessaria e dei documenti contabili e fiscali a supporto.

Scriveteci all’email: info@studioabbadessa.it o al numero whatsapp 3474185045 per attivare la pratica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.