In arrivo l’esclusione dalla prima rata Imu per le attività in crisi

di | 5 Maggio 2021

In arrivo per l’anno 2021 l’esenzione dalla prima rata dell’Imu, in scadenza a giugno, per gli immobili i cui possessori hanno i requisiti richiesti per ottenere il contributo a fondo perduto di cui all’art. 1 del decreto “Sostegni” (D.L. 22 marzo 2021, n. 41): l’agevolazione è contenuta in un emendamento, approvato ieri dalle Commissioni Bilancio e Finanze del Senato, al Ddl n. A.S. n. 2144 di conversione in legge decreto “Sostegni”. L’esenzione, peraltro, se sarà confermata, è limitata agli immobili in cui il soggetto passivo esercita la propria attività.

Categoria:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.